Al via Next Generation Mobility: il link per seguire l’evento

151
Next Generation Mobility

Da oggi fino al 20 maggio si svolgerà in live streaming Next Genaration Mobility, il nuovo evento per progettare la mobilità con i cittadini al centro, che vede come media partner LOGISTICA & Trasporti.

I lavori si sono aperti oggi agli studi dell’Urban Lab con i saluti della sindaca Chiara Appendino e dell’assessore Maria Lapietra, per poi proseguire con la sessione dedicata alla . La mobilità con le persone al centro, al loro servizio, per le loro esigenze, è la tematica di fondo della tre giorni organizzata da Clickutility Team e Studio Comelli che vedrà la partecipazione dei vertici locali, delle autorità e degli enti d’indirizzo e regolazione e degli esponenti e centri di ricerca più impegnati nella nuova generazione della mobilità, individuale, collettiva e delle merci.

L’evoluzione delle esigenze dei cittadini e la complessità inerente alla gestione della mobilità collettiva alla luce della situazione sanitaria ha aumentato la pressione sulle amministrazioni locali affinché,  in collaborazione con fornitori di servizi privati, integrino diversi servizi di mobilità che siano centrati sull’itinerario del singolo viaggiatore e aggiornati in tempo reale al mutare delle situazioni oggettive. Ciò pone questioni sia tecnologiche, ma soprattutto di indirizzo e di governo: quale ruolo per le città, come utilizzare i dati dei clienti forniti dagli operatori senza danneggiare gli interessi legittimi di questi ultimi, come affrontare la privacy e, alla fine, chi paga? Per la definizione di standard e di buone pratiche nel settore sono al lavoro associazioni europee, come Polis Network, per la prima volta ospite in un evento italiano sull’argomento, e la comunità di ricerca italiana nell’ambito di progetti finanziati a livello continentale.

Il resto della giornata approfondisce due temi specifici della mobilità come servizio: le attività di pianificazione di reperimento delle risorse e la mobilità universale e inclusiva, garanzia di uguaglianza delle possibilità e di libertà di ogni cittadino.

La partecipazione alla manifestazione da parte del pubblico è possibile solo in modalità streaming, gratuitamente previa registrazione sul sito www.ngmobility.it.