Arrivano i camion "intelligenti"

Camion sempre più connessi, con funzioni di guida autonoma e tanta tecnologia a bordo. Il futuro è oggi, e mentre Mercedes sta sperimentando negli USA i camion a guida autonoma,  sulle strade circolano già circa 175.000 truck Volvo connessi online. Si tratta di camion capaci già di inviare informazioni relative il bisogno di manutenzione, tanto che rendono possibile effettuare alcuni interventi in remoto. Come spiega Hayder Wokil, Director Quality and Uptime Volvo Trucks, ” nei prossimi anni il camion potrà monitorare il proprio stato in tempo reale: in questo modo l'assistenza sarà più semplice e rapida e, di conseguenza, la produttività sarà migliore per tutti, autisti, officine e società di trasporti”.

Hayder Wokil ha continuato a spiegare che “l'intervento di assistenza verrà sincronizzato con gli orari di lavoro del camion e sarà prenotato nell'officina più vicina in un momento in cui il veicolo non sarebbe stato comunque operativo, ad esempio di notte o durante le pause obbligatorie dell'autista. Tramite la connettività online, il camion potrà anche eseguire semplici riparazioni in remoto e in totale autonomia”

Nel frattempo prosegue anche la sperimentazione della guida autonoma sui trucks. Mercedes è infatti la prima al mondo a veder omologato un proprio truck a guida autonoma. Il primo viaggio è stato percorso sulla Highway 15 a Las Vegas. Il veicolo è dotato del sistema intelligente Highway Pilot per la guida autonoma e lo stato del Nevada ha omologato per l’uso regolare sulle strade pubbliche due autocarri Freightliner Inspiration, dando per primi il via all'utilizzo dei camion a guida autonoma e aprendo la strada alla produzione in serie.