IVECO consegna i primi cinque veicoli LNG alla Spezzano Trasporti

Con l’acquisto di dieci Stralis Natural Power fanno ingresso nella flotta dell’azienda cosentina i primi veicoli IVECO alimentati a LNG.

IVECO ha effettuato la consegna di cinque Stralis 460 Natural Power a Spezzano Trasporti alla presenza di Carmine Spezzano, titolare e fondatore dell’azienda, di Giuseppe Messina, Area Manager IVECO e di Paolo Capitani, Responsabile Commerciale della Milano Industrial, la concessionaria di riferimento di zona – dove la Spezzano ha una filiale – che ha supportato il cliente nella sua scelta.

I pesanti stradali, che verranno impiegati in prevalenza sulle tratte del centro-nord Italia per il trasporto alimentare, costituiscono le prime cinque unità di una fornitura di dieci veicoli, nonché i primi mezzi alimentati a gas naturale liquefatto IVECO a far il loro ingresso in una flotta aziendale che conta oltre 200 mezzi.

Gli Stralis oggetto della consegna sono equipaggiati di un motore Cursor 13, che sprigiona 460 CV di potenza e una tecnologia progettata per determinare una significativa riduzione dei consumi e dell’azione inquinante – con un 90% in meno di NO2, il 95% in meno di PM – e sono già predisposti per l’utilizzo con il bio-metano, il carburante ricavato da fonti rinnovabili già disponibile, che permette di realizzare una circular economy al 100%, con il 95% in meno di CO2 rispetto alle equivalenti versioni diesel.


Carmine Spezzano, che ha avviato la sua attività di trasporto nel 1980, in occasione dell’evento ha dichiarato l’impegno dell’azienda nel mantenere la flotta veicolare costantemente aggiornata con l’obiettivo di garantire sempre elevati standard qualitativi alla propria clientela.

In questa direzione si inserisce anche l’impiego di motorizzazioni di ultima generazione , con l’introduzione degli Stralis 460 NP, anche capaci di ridurre significativamente l’impatto ambientale e realizzare un risparmio dei costi di gestione senza rinunciare a prestazioni di alto livello e a un’autonomia di 1600 km. Proprio l’elevata autonomia tra un rifornimento e quello successivo e l’equipaggiamento tecnologico che ne fa dei veicoli perfetti per le missioni a lungo raggio sono stat infatti due dei fattori determinanti nella scelta di introdurre gli Stralis 460 NP a gas naturale nel parco mezzi.

La Milano Industrial, alla quale il cliente si è rivolto per l’acquisto, offrirà il suo supporto anche per tutti i servizi di assistenza post vendita attivi 24/24 h, con la rete di officine del gruppo Lombardia Truck – 6 officine interne e 39 officine autorizzate che coprono il territorio lombardo dalle province di Milano, Pavia, Monza, Lecco, Varese, Sondrio – un ampio e fornito magazzino ricambi e personale professionalizzato e competente.