Maxus debutta all’IAA Transportation 2022

77

Una gamma completamente elettrica che guarda all’innovazione e alla neutralità climatica

 

MAXUS, marchio del gruppo SAIC (Shanghai Automotive Industry Corporation), debutta all’IAA Transportation 2022 di Hannover presentando la propria gamma completa di veicoli elettrici, che si arricchisce del nuovo MIFA 9, il primo monovolume a 7 posti effettivi, puramente elettrico.

“Per MAXUS si tratta della prima presenza all’IAA Transportation di Hannover”, ha dichiarato Jack Zhu, Direttore Generale SAIC per la Regione Europa “la fiera leader per i trasporti, i veicoli commerciali e la logistica che, nella nuova formula, si concentra sull’innovazione e sulla neutralità climatica della filiera logistica. Riteniamo si tratti di un tema importante al quale MAXUS può contribuire. Per il debutto del nostro brand all’IAA Transportation, abbiamo messo sotto i riflettori la nostra gamma di veicoli elettrici in continua evoluzione: tutti i modelli presentati sono a zero emissioni. Il nostro è uno dei marchi di veicoli commerciali elettrici più innovativi e all’avanguardia presenti in Europa in questo momento e desideriamo consolidare il nostro ruolo di primo piano nel Vecchio Continente presidiando le maggiori fiere di settore. La nostra partecipazione all’IAA Transportation 2022 arriva in un momento importante per MAXUS che vede una crescita in tutta Europa”.

LA GAMMA MAXUS

MAXUS presenta all’IAA Transportation 2022 cinque dei suoi veicoli elettrici premium. L’ampia gamma include i noti e-LCV del marchio, l’eDeliver 3 – nella nuova versione Chassis Cab a passo lungo – il più grande eDeliver 9, l’inedito MPV a 7 posti MAXUS MIFA 9, il pick-up elettrico T90 EV e l’ultimo progetto SAIC: il MAXUS Electric Light Truck.

MAXUS MIFA 9

Presentato al Guangzhou Auto Show lo scorso novembre, il monovolume MIFA 9 è l’acronimo di: Maxus, Intelligent, Friendly and Artistic. SAIC ha confermato che la versatile piattaforma su cui si basa MIFA 9 potrebbe essere utilizzata anche per realizzare in futuro ulteriori modelli SUV e pick-up.

MIFA 9 apre il marchio MAXUS ad un pubblico completamente diverso. Il nuovo monovolume offre un’autonomia fino a 595 km (WLTP urbano) con una singola carica. Con dimensioni di 5.270 x 2.000 x 1.840 mm, il Multi Purpose Vehicle di Maxus offre una configurazione a sette posti veri. Inoltre, è dotato di funzionalità di classe superiore: MIFA 9 vanta infatti il primo assistente alla guida intelligente in grado di riconoscere automaticamente lo stile del conducente attraverso la combinazione di dati e scenari di marcia. MIFA 9 sarà ordinabile in Italia a partire dal primo trimestre del 2023.

MIFA 9 – informazioni salienti (modello in mostra all’IAA Transportation 2022)

  • Pacco batterie: CATL, da 90 kWh, al litio ternario
  • Motore da 180 kW con coppia massima di 350Nm
  • Portellone posteriore automatico, porte scorrevoli laterali elettriche, freno idraulico servoassistito elettrico, servosterzo elettrico, freno di stazionamento elettronico
  • Radar anteriore e posteriore e telecamera a 360°, carica smartphone a induzione, controllo intelligente dei fari, guida autonoma di livello 2, e altro ancora.

 

MAXUS T90 EV (pick up elettrico)

Dopo la prima uscita ufficiale europea al Transpotec 2022 di maggio a Milano, MAXUS porta ad Hannover anche il suo nuovissimo pick-up elettrico con batteria da 88,5 kWh. Perfetto sia per la guida su strada sia in fuoristrada, il MAXUS T90 EV pick-up è dotato di specifiche di alto livello e interni moderni ed eleganti. Con un’autonomia di 330 km (WLTP combinato) e un carico utile di 1 tonnellata, l’esterno dall’aspetto massiccio è completato negli interni da un quadro strumenti touch digitale da 10,25 pollici dal look minimalista. Il T90 EV pick-up è spazioso grazie al design pulito del cruscotto e alla console a pavimento che garantisce più spazio sia per gli occupanti sia per lo stivaggio.

 

T90 EV – informazioni salienti

  • Capacità della batteria: 88,55 kWh
  • Autonomia combinata WLTP: 330 km
  • Motore da 150 kW
  • Dimensioni: 5.365 x 1.900 x 1.809 mm
  • Box di carico: 1.485 x 1.510 x 530 mm
  • Interasse: 3.155 mm
  • Peso totale ammesso (GVW) 3.300 kg
  • Peso in ordine di marcia (CVW) senza Passeggeri e Conducente: 2300kg
  • Carico utile: 1.000 kg
  • Massa a pieno carico + traino (GTM): 4.050 kg
  • Capacità di traino (non frenata): 750 kg
  • Altezza massima da terra: 187 mm (senza carico fino alla parte inferiore del differenziale)
  • Profondità di guado: 550 mm
  • Telecamera per la retromarcia e tergicristalli con sensore pioggia
  • Fari alogeni a induzione automatica e luce diurna a LED
  • Cerchi in lega da 17”.
  • Barra sportiva in acciaio inox e gancio esterno per fune

 

Electric Light Truck MAXUS

Maxus ha scelto di far debuttare in Europa il nuovissimo Electric Light Truck all’IAA Transportation 2022 di Hannover. Il versatile veicolo commerciale leggero con cabina singola a tre posti, si distingue per l’autonomia, che raggiunge i 213 km (in condizioni di pieno carico), e il peso totale ammesso, di 7.490 kg.

Con una batteria al litio CATL da 127,74 kWh a bordo, il veicolo può contare su una velocità massima di 90 km/h, una potenza massima di 60/110 kW e una coppia massima di 635/1200 Nm. Il nuovo Electric Light Truck MAXUS ha una potenza di carica massima di 102 kW in corrente continua e 22 kW in corrente alternata, per un tempo di ricarica rispettivamente di 1,5 e 11 ore.

Parlando del nuovo Electric Light Truck e degli obiettivi futuri per MAXUS, Jack Zhu ha dichiarato: “Come evidenziato dalla nostra gamma in continua espansione, il marchio MAXUS sta andando oltre l’ambito dei veicoli commerciali leggeri. Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di incidere nei settori dei veicoli per il trasporto passeggeri e dei veicoli pesanti così come ora stiamo facendo nel mercato delle flotte commerciali leggere. Per raggiungere questo obiettivo, innovazione, ricerca & sviluppo e design rimarranno i pilastri della nostra ambizione e continueremo a investire in modo significativo in tutte e tre le aree”.

eDeliver 3 e eDeliver 9

Nel 2016 MAXUS, ha lanciato il suo primo veicolo commerciale completamente elettrico, l’EV80. Il ritmo con cui la tecnologia sta cambiando non ha colto impreparata SAIC che, grazie a un investimento di 2,3 miliardi di euro, ha continuato a innovare sostituendo l’EV80 con due nuove piattaforme EV: l’eDeliver 3 e l’eDeliver 9.

Progettato da zero per la sola alimentazione elettrica con una batteria da 50,23 kWh, eDeliver 3 è un piccolo furgone che può percorrere fino a 228/238 km (WLTP combinato passo lungo e passo corto) con una singola carica. L’eDeliver 3 vanta un motore da 90 kW con una potenza nominale/di picco di 40/90 kW e una coppia massima di 125/255 Nm. Disponibile in una serie di varianti e opzioni di passo, eDeliver 3 è un veicolo commerciale straordinariamente versatile che si adatta a un’ampia gamma di esigenze lavorative. Presente la versione Chassis Cab che rappresenta una vera unicità nel mercato in quanto unico veicolo a telaio, in motorizzazione elettrica, disponibile nel segmento.

eDeliver 9 mostra il meglio dell’ingegneria dei veicoli commerciali elettrici. Disponibile in tre dimensioni in versione van, e in due dimensioni in configurazione telaio, con quattro varianti di batteria (51.5, 72 e 88.55 kWh per le versioni VAN e 65 kWh per le versioni telaio). Dotato inoltre di un potente motore da 150 kW, eDeliver 9 è un furgone elettrico di medio-grandi dimensioni con la maggiore autonomia sul mercato, sempre pronto per quell’utile chilometro in più. Attraverso vari metodi di raffreddamento della batteria, eDeliver 9 offre un tempo di ricarica ridotto (da 6 ore in corrente alternata e 36-45 minuti 20% – 80% in corrente continua- il tempo di ricarica effettivo varia in base al tipo di batteria e prolunga la durata della batteria offrendo una maggiore autonomia operativa).

SAIC MAXUS: IN CRESCITA IN TUTTA EUROPA

Il marchio MAXUS è sinonimo di veicoli commerciali elettrici ampiamente apprezzati e sta avendo un impatto significativo sul mercato in tutta Europa.

Dati salienti

  • Tra marzo 2021 e aprile 2022 sono stati registrati più di 17.000 eLCV nel Regno Unito (fonte SMMT) con MAXUS che ha conquistato una quota di mercato dell’11%.
  • I veicoli elettrici hanno rappresentato oltre il 36% delle registrazioni MAXUS nel Regno Unito negli ultimi 12 mesi.
  • Lo scorso anno, la filiale britannica di DPD, il secondo gruppo logistico più grande d’Europa, ha firmato un ordine per 750 veicoli commerciali leggeri elettrici SAIC MAXUS, stabilendo un record per il più grande ordine estero singolo di eLCV a marchio cinese nella storia.
  • Attualmente MAXUS è presente in 73 paesi e regioni del mondo, inclusi 20 paesi europei.

LA RETE DI RIVENDITORI EUROPEI MAXUS

Disporre di un’ampia gamma di prodotti non è sufficiente. Il successo arriva solo quando il prodotto è supportato da marketing, formazione e da un attento servizio di customer care. Per questo, SAIC MAXUS ha sviluppato, e continua a espandere, una diffusa rete di rivenditori in tutto il mercato europeo.

Il marchio ha ampliato la sua rete di concessionari in tutta Europa negli ultimi anni e attualmente ha una rete di 56 punti vendita dislocati nel Regno Unito, 22 in Irlanda, 47 in Norvegia, 57 in Germania, 20 in Spagna e 20 in Italia.

I veicoli 100% elettrici esposti sullo stand MAXUS all’IAA Transportation 2022:

 

Descrizione dei modelli esposti Lunghezza Larghezza Altezza Peso
eDeliver 9 panel LWB crew van  (L3H2 72 kWh) 5.940 mm 2.062 mm 2.525 mm 3.500 kg
eDeliver 3 (Chassis Cab)

(52,2 kWh)

5.090 mm 1.780 mm 1.885 mm 2.600 kg
MIFA 9 Luxury (90 kWh) 5.270 mm 2.000 mm 1.840 mm 3.095 kg
T90 EV (88.5 kWh) 5.365 mm 1.900 mm 1.809 mm 3.300 kg
Electric Light Truck

(127.74 kWh)

5.853 mm 2.634 mm 2.260 mm 7.490 kg