Mercato immobiliare logistico, trend generale ancora stabile

l mercato immobiliare logistico italiano conferma il trend stabile registrato nei primi mesi del 2019, evidenziando interessanti performance nella locazione degli immobili di nuova costruzione.

A trainare il comparto è il Nord Italia, dove spiccano location prime di grande appeal come Milano (canone di locazione massimo di 56 €/mq/anno) con uno scostamento dalla media nazionale (41,07 €/mq/anno) di +8,93 €/mq/anno.

Questo il dato emerso dal Borsino Immobiliare della Logistica H1 2019, report realizzato da World Capital in collaborazione con Nomisma, che al suo interno presenta un’intera sezione dedicata ai valori di locazione degli immobili logistici.

“Milano è una piazza fertile con ottime prospettive di guadagno, dove la domanda supera l’offerta, rendendo così il prodotto presente unico e ricercato. Tale fattore accrescere non solo l’attrattività del territorio milanese, ma anche i valori di locazione degli immobili, con una conseguente variazione positiva rispetto alla media nazionale. – dichiara Andrea Faini, CEO di World Capital. – Il capoluogo lombardo, inoltre, risulta un ottimo terreno per nuovi sviluppi immobiliari.