SCANIA: cabine premium più profonde per un maggior comfort

cabine camion scania truck

“Con l’introduzione della CR23 e CS23, Scania alza ulteriormente l’asticella per quanto riguarda i veicoli premium”, afferma Stefan Dorski, Senior Vice President, Head of Scania Trucks. “Uniremo alcune delle caratteristiche della nostra CrewCab alle nostre cabine premium delle serie R e S. In questo modo aggiungiamo uno spazio generoso che innalza il livello di comfort aprendo la strada ad una moltitudine di soluzioni creative”.

La decisione di Scania di offrire cabine più spaziose costruite in piccole serie si basa su una richiesta persistente da diversi mercati in cui viene richiesto uno spazio longitudinale maggiore. La prestigiosa serie S sfoggia un pavimento piatto ed è già elogiata per la sua spaziosità. Con lo spazio aggiuntivo la nuova cabina diventerà il sogno per tutti quei conducenti di veicoli industriali che percorrono lunghe distanze e che trascorrono molte notti lontano da casa. Queste cabine possono essere equipaggiate ad esempio con il letto estendibile Scania da 100 cm, senza la necessità di doverlo ripiegare.

L’aggiunta di 27 centimetri alla lunghezza iniziale di 200 cm (che si misura dai pedali alla parete posteriore) rappresenta un aumento di oltre il 13%, qualcosa che sicuramente fa la differenza e apre la strada a molte soluzioni interessanti: “Il vantaggio più evidente è ovviamente per gli autisti di veicoli a lungo raggio, che sono sempre alla ricerca di soluzioni premium più confortevoli”, afferma Dorski. “Avranno la possibilità di utilizzare lo spazio ulteriore per avere una abitabilità maggiore o per alloggiare un letto più ampio – oppure entrambe le opzioni. Queste cabine possono essere impiegate per altri utilizzi, ad esempio per i veicoli delle autoscuole, per i mezzi per la difesa e quelli per il soccorso. Questi ultimi avranno così la possibilità di trasportare i passeggeri dei veicoli che hanno ricevuto assistenza”.

Lo spazio extra viene creato utilizzando i componenti presenti nel rinomato sistema modulare Scania.

“Il piano di Scania è di certificare queste cabine con l’omologazione europea “, afferma Dorski.