Volvo Trucks e DFDS collaborano per l’elettrificazione dei trasporti

volvo trucks elettrificazione trasporti DFDS

DFDS, azienda di logistica e spedizioni dell’Europa settentrionale, e Volvo Trucks, uniscono le forze per l’elettrificazione dei trasporti pesanti. In una prima fase, DFDS utilizzerà un camion completamente elettrico per la consegna delle componenti allo stabilimento Volvo Trucks nei pressi di Göteborg. L’iniziativa rappresenta per il gruppo Volvo un passaggio fondamentale in direzione di una catena di approvvigionamento priva di combustibili fossili.

“Sono davvero felice e orgoglioso di collaborare con DFDS in questo percorso verso un settore dei trasporti più sostenibile. Il gruppo Volvo si è posto l’obiettivo di creare una catena di approvvigionamento priva di combustibili fossili, e quella di oggi è una tappa fondamentale del nostro cammino”, riferisce Roger Alm, Presidente di Volvo Trucks.

Volvo Trucks ha recentemente annunciato l’inizio delle vendite di tre nuovi veicoli pesanti completamente elettrici. Uno di questi è il modello Volvo FM Electric, che DFDS sarà una delle prime aziende a utilizzare nel traffico commerciale. A partire dall’autunno, il camion si occuperà delle consegne allo stabilimento Volvo Trucks di Göteborg. Inizialmente, la distanza prevista è di 120 km al giorno.

“Questo progetto elettrico su larga scala dimostra in modo tangibile le serie intenzioni di DFDS, interessata a rivestire un ruolo attivo in direzione della mobilità elettrica e di un settore dei trasporti più sostenibile”, dichiara Niklas Andersson, Vicepresidente esecutivo e Responsabile dei servizi logistici di DFDS.

Il gruppo Volvo è uno dei principali produttori al mondo di camion e altri veicoli, e di conseguenza anche uno dei principali acquirenti di servizi di trasporto. L’obiettivo è la creazione di una catena di approvvigionamento priva di combustibili fossili.

“Il nostro intento comune è di imparare gli uni dagli altri, per acquisire informazioni più approfondite su temi di vitale importanza, quali la capacità delle batterie, la pianificazione degli itinerari, il processo di ricarica, le esperienze dei conducenti e molto altro ancora. La mobilità elettrica è molto più di un semplice camion: è una soluzione completa”, spiega Roger Alm.

Una potente stazione di ricarica
Per far fronte alle esigenze future, DFDS ha deciso di realizzare presso il suo deposito di Göteborg la più potente stazione di ricarica oggi sul mercato, con una capacità di 350 kW.

“Siamo solo all’inizio del nostro percorso verso la mobilità elettrica e ci è chiara la fondamentale importanza della capacità di ricarica. L’esperienza e le conoscenze acquisite insieme a Volvo saranno preziose durante la fase di incremento della domanda e ci consentiranno di valutare la capacità delle batterie in base agli itinerari e alle singole operazioni di consegna”, continua Niklas Andersson.


Con l’inizio delle vendite dei tre nuovi modelli di veicoli pesanti elettrici – Volvo FH, FM e FMX – Volvo Trucks dispone ora di un’eccezionale gamma di ben sei camion elettrici, per carichi medi e pesanti. Al momento è la gamma commerciale di camion elettrici più completa del settore.

“Con l’introduzione di questi nuovi veicoli completamente elettrici, con capacità di carico più elevate e sistemi di trasmissione più potenti, riteniamo sia arrivato il momento per una rapida ripresa dell’elettrificazione del settore dei trasporti pesanti su strada”, conclude Roger Alm.